Artexpò Gallery

Mostre e manifestazioni artistiche
 
Artexpò Gallery

IMMAGINE 2009 – Reggio Emilia

Una sobria rassegna espositiva che ha coinvolto oltre 150 Gallerie e 15 case editrice d’arte, all’interno dei padiglioni delle fiere di Reggio Emilia. L’esposizione in fiera si è inaugurata il venerdi 27 novembre e si è conclusa lunedi 30 novembre.

Artexpò Gallery, con la direzione di Mariarosaria Belgiovine, ha presentato alcuni Artisti selezionati che si sono subito distinti per la loro ricerca e per la tematica affrontata.

Artisti coerenti con il loro obiettivo, pronti a seguire un percorso promozionale che non lascia nessun dubbio sulla qualità e sulla preparazione degli artisti presentati. Artexpò Gallery ha ricevuto i complimenti dello staff organizzativo della fiera, e del direttore artistico di Immagina, dottor Renzo Mezzacapo, per la qualità delle opere esposte. Notevole interesse hanno suscitato anche la presenza delle opere in permanenza di Artexpò Gallery: Antonio Bueno, Xavier Bueno, Antonio Nuziante, Athos Faccincani,Remo Squillantini, Giovanni Cappelli, Romano Buratti.

Ed ecco i nomi degli artisti presentati da Artexpò Gallery a Immagine Arte Fiera 2009:

SHEDDY, un’artista con grandi affermazioni alle spalle, presentato in esclusiva da Artexpò Gallery, ha esposto la sua ultima produzione dal ciclo “Labyrint” , creati con particolari materiali ed una tecnica intuitiva, che sottolinea ancor più il valore di quest’Artista.

MAX PRAT , ha presentato le sue opere, frutto di una recente ricerca cromatica e segnica, con simboli che si incontrano sulla tela e danno corpo alle sue emozioni, con un ricercato equilibrio di tonalità che tuttavia mette in luce i suoi dialoghi interiori.

MIRELLA MOMENTE’, evocativa sete di ricerca sempre in movimento, e come tale ci offre le sue opere con un continuo filo conduttore, posto nella grande anima della materia, dove ella si immerge per estrarre la purezza infinita della sua creatività.

DAVIDE BARBANERA, poeta dell’arte, con le sue opere racconta ed inventa i suoi emotivi silenzi, con gusto e garbo espressivo, ricco di pulsione evocativa.

ROBERTO BRECCIA, artista in continua e crescente ricerca, segue il dialogo del suo istinto, perfezionando l’applicazione materica e l’accostamento cromatico, con pura espressione emotiva.

CARLA MONTI, ha presentato delle opere coinvolgenti ed emozionali, una figura espressiva che supera l’oggettività del personaggio, lasciando che il suo gesto pittorico penetri il dipinto, con l’ausilio di un’ottima tavolozza.

LORENZA BUCCELLA, le sue opere sono chiare e ricche di espressività, con il suo lavoro creativo definisce la perfezione materica maturando la conoscenza dei contrasti, e l’accurata selezione dei particolari.

SILVIA IVALDI, generosa ed intuitiva, segue la sua creatività soffermandosi su scorci ben eseguiti, che richiamano situazioni emozionali, ma ancor più marcata è la sua creatività nelle nature morte e nei suggestivi primi piani, offerti con garbo dalla sua creatività.

SALVATORINO CASULA, pittura ricca di riflessioni cromatiche, non si limita allo studio del paesaggio, ma ne analizza l’interiorità, proseguendo il viaggio creativo con l’apporto di materiali che avvolgono le sue opere di magica e segreta armonia contemplativa.

CHIARA BISSOLA, una serenità floreale che ha saputo trasformare in poesia visiva, utilizzando tecniche perfette per l’esecuzione evocativa, dai generosi cromatismi capaci di dare la giusta energia al suo dipinto.

EMANUELA FERA, artista profondamente creativa, sa ben definire i suoi ritmi di ricerca, proponendo opere preziose e ricche di trasparente armonia, consapevole di saper dfiltrare ogni benché minima percezione emozionale.

LENCI SARTORELLI, pittura dell’inconscio con le sue energiche pennellate rivolte allo studio di una natura viva e rivalutata dalla sua gestualità, sempre opportunamente in crescendo con le sue l

MARIA PAOLA ROSSETTI, notevole equilibrio cromatico per una esecuzione pittorica di ottimo pregio, dai colori vivaci ed in alcuni casi, apprezzati e suggestivi monocromatismi che sanno raccontare la natura con visioni intime e personali.

ELENA FONTANESI, opere istintive ed attraenti per la loro formulazione evocativa, con saggio equilibrio tonale che segue un percorso creativo, frutto di seduzioni cromatiche.

ELISABETTA FONTANA, una evoluzione della sua ricerca materica, sottolineata dal suo impeto creativo capace di trasformare le sue richieste emozionali in suggestive tracce di creatività per una ricerca in continuo crescendo.

Da sottolineare la presenza in fiera dello stand editoriale di EFFECI EDIZIONI D’ARTE. L’editore Francesco Chetta, nei giorni della fiera, ha presentato il suo progetto PROMO TOUR ART FAIR proponendo la visione in HD delle opere degli artisti da lui promossi: BRECCIA, SHEDDY, FONTANA,MOMENTE’, RUSSO, PRAT, FONTANESI, LUCATO.

La promozione degli artisti è proseguita anche con la distribuzione agli operatori del settore, delle brochure limited edition, realizzati dalla casa editrice.
Quattro giorni di intenso full immersion nel mondo dell’arte, con ampie soddisfazioni sia da parte di Artexpò Gallery, che degli Artisti presentati.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

 

Rassegna “Maestri Dell’arte Contemporanea” – Portovenere (SP)

Si è inaugurata sabato 21 novembre la 1° edizione della rassegna d’arte “Maestri dell’Arte Contemporanea”. La mostra è in corso, e le opere sono esposte nelle sale espositive del Grand Hotel di Portovenere a Portovenere (Sp). L’esposizione ha suscitato l’interesse e l’entusiasmo dei visitatori, che hanno testimoniato con numerosi consensi agli artisti in mostra. Le opere erano già ben note alla commissione critica, in quanto già presente a Mandelieu La Napoule lo scorso mese di ottobre, nella Galleria Le Patio. Infatti, alcune di quelle opere già esposte e premiate, sono state segnalate dalla commissione critica francese ed i loro autori invitati a far parte della rassegna ligure.

Una doppia soddisfazione, dunque, per questi artisti che hanno presentato le loro opere nel suggestivo borgo di Portovenere.
La premiazione si è svolta sabato 21 novembre nella sala congressi del Grand Hotel, dove gli artisti presenti hanno ricevuto il premio Maestri dell’Arte Contemporanea.
Il critico d’arte Gerard Argelier, ha consegnato loro una critica personale, mentre per gli artisti presenti in sala, sono state commentate in diretta le loro opere a cura di Mariarosaria Belgiovine e Francesco Chetta. La rassegna sarà aperta al pubblico fino al 26 dicembre 2009.

Ed ecco i nomi degli artisti insigniti del premio Maestri dell’Arte Contemporanea:
Emilia Albani, Adriana Antonini, Adriano Bolzan, Alessia Carrara, Angela Bruno, Angela Viola, Anna Castoro, Anna Concetta Maglioccola, Anna Sblendorio, Antonino Nastasi, Aurora Manfredi, Caterina Brunetto, Chiara Bissola, Christiano Muntoni, Claudio Bonaccorsi, Daniela Mezzadri, Davide Barbanera, Elena Fontanesi, Eleonora Frediani, Elio Terreni, Elisa Spagnoli, Emanuela Fera, Francesca Fiore, Gianluca Pirazzoli, Gilda Maggiore, Giorgio Della Monica, Giovanni Alfano, Giovanni Russo, Giuseppe Alletto, Giuseppe Tocchetti, Giusy Trippetta, Graziella Romeo, Ida Luzzi, Laura Bruno, Laura Facchini, Lena Larizza, Davide Leocata, Lenci Sartorelli, Lorenza Buccella, Loreta Teodorova Voutova, Luciano Pigozzo, Luigi Mapelli, Maria Concetta di Mauro, Maria Luisa Franchin, Maria Luisa Gianessi, Maria Paola Rossetti, Maria Teresa Benetton, Maria Teresa Stasi, Max Prat, Michele Panfoli, Milvia Lauro, Moreno Pagliari

Mozhgan Ghassemi Rejaee Locatelli, Giusy Brescianini, Olga Manganiello, Paola Ceci, Paola Siano, Paola Silvestrini, Paolo Crimi, Pino Carcelli, Roberto Breccia, Rosina Leoncavallo, Salvatorino Casula, Santino Consoli, Sheddy, Susanna Maccari, Tonino Antici, Valentina Vurchio, Vesna Pavan, Vincenzo Del Duca, Viola Pellegri, Willy Scarfò.

Un ringraziamento allo staff di MultimedialArt Promotion, per la sua assistenza tecnica alle riprese ed alla fotografia, e per la realizzazione dei calendari offerti agli Artisti.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

 

Artiste de Montmarte 2009 – Cannes (France)

Apertura della seconda edizione di Artiste de Montmartre, esposizione di arte contemporanea a Mandelieu La Napoule.
Nella splendida cornice della galerie Le Patio, si è inaugurata martedì 20 ottobre la mostra organizzata da Artexpò Promotion, con le opere degli artisti giunti alla finale.
Numerose le iscrizioni alla rassegna, che hanno sottoposto le loro opere al giudizio della commissione critica. Di tutte le opere valutate (oltre 250) solo 120 artisti sono stati ammessi alla esposizione finale, con le opere esposte in galleria.
Le opere selezionate, sarano in mostra a Mandelieu la Napoule, dal 20 al 25 ottobre, nelle sale della Galerie Le Patio, e visibili al pubblico nelle ore di apertura. Si attende anche la visita di personaggi della cultura e galleristi di Cannes, che visiteranno la mostra per dare un loro giudizio circa l’operato degli artisti italiani.
Opere di scultura e pittura (dalle diverse tecniche) sono stato oggetto anche di commenti da parte dei visitatori, intervenuti nella giornata di apertura, e successivamente.
Nonostante la pioggia torrenziale che ha caratterizzato alcune giornate, il corso dell’esposizione ha avuto notevoli commenti, anche da parte della direzione di Ermitage du Riou, e dalla direzione delle galerie Victoria e Chris’Arts di Cannes.
Sabato 24 ottobre, ci sarà la consegna delle targhe agli artisti espositori, che riceveranno anche il diploma con motivazione critica assegnata alle loro opere esposte.

Ed ecco i nomi degli artisti giunti alla selezione finale, che espongono le loro opere, e di quelli selezionati senza esposizione ma con il premio Artiste de Montmartre che sarà loro assegnato.
EMILIA ALBANI,GIOVANNI ALFANO, GIUSEPPE ALLETTO, ADRIANA ANTONINI, VALERIA BALLESTRAZZI, MARINELLA BALLONI, DAVIDE BARBANERA, MARIO BARBUJANI, MARIA TERESA BENETTON, GINO BERNARDINI, ROSY BIANCO, CHIARA BISSOLA, ADRIANO BOLZAN, CLAUDIO BONACCORSI, LUCIANO BORTOLOTTI, ROBERTO BRECCIA, ANGELA BRUNO, LAURA BRUNO, LORENZA BUCCELLA, ALESSIA CARRARA, ANNA CASTORO, SALVATORINO CASULA, ROSARIO CATANIA, FRANCO CECCONI , PAOLA CECI, KETTY CESAR, JOSE’ CONTARINO, PINO CARCELLI, PAOLO CRIMI, ANTONIO D’AMICO, VINCENZO DEL DUCA, LISY DE SANTI, GIORGIO DELLA MONICA, GIUSEPPE DI MAURO, BEATRICE ERCOLI, LAURA FACCHINI, MARIA FARISE’, MICHELE FATTORE, FRANCESCA FIORE, ELENA FONTANESI, GIULIANA MADDLENA FUSARI, ILDE GAMBA, LAURA GARAGIOLA, ANGELO GAVIOLI, GASSEMI REJAEE MOZHGAN, ELENA GHIA MARINI, MARIA LUISA GIANESSI, IOLE GROSSI, SILVIA IVALDI, IVO D’ADRIA, LENA LARIZZA, DAVIDE LEOCATA, ROSINA LEONCAVALLO, MASSIMO LOCATELLI, PAOLA LUSUARDI, IDA LUZZI, ANNA CONCETTA MAGLIOCCOLA, AURORA MANFREDI, OLGA MANGANIELLO, LUIGI MAPELLI, MARIA MARROCU, DANIELA MEZZADRI, ROSANNA MICCOLIS, MIRELLA MOMENTE’, RITA MONACO, CHRISTIAN MUNTONI, CARMELO MUSCARI, ANTONINO NASTASI, MIRIAM PADOAN, MORENO PAGLIARI, MICHELE PANFOLI, PAOLO MEDA,PINO SPAGNUOLO, ELETTRA SPALLA PIZZORNO,  VESNA PAVAN, DORINA PELLEGRI, GILBERTO PICCININI, LUCIANO PIGOZZO, GIANLUCA PIRAZZOLI,MASSIMO PRATELLI, PRIMO RIVA, PINA RAGAGLIA, MELINA RAPICAVOLI, ANTONELLA RIZZO, GRAZIELLA ROMEO, MARIA PAOLA ROSSETTI, GIUSEPPE ROSSI, ELIO RUBINI, JOSE’ MANUEL RUIZ MONSERRAT, GIOVANNI RUSSO, RITA SAITTA, TINA SALETNICH, LENCI SARTORELLI, ANNA SBLENDORIO, WILLELMINA SCARFO’, GUSTAVO SCHIANO, SHEDDY, PAOLA SIANO, PAOLA SILVESTRINI, FRANCO’S, ELISA SPAGNOLI, MARIA TERESA STASI, ELIO TERRENI, LISY DE SANTI, GIUSEPPE TOCCHETTI, COSMA TRICASE, GIUSY TRIPPETTA, GIUSEPPE VANNINI, ANGELA VIOLA,  SIMONE VITI, GIULIO VOLPIN, LORETA VOUTOVA TEODOROVA, DOMENICO ZAMBIANCHI, ANTONIO ZINZANELLA, LOREDANA ZUCCA.
Nei prossimi giorni un aggiornamento della manifestazione.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

Artista dell’Anno 2009 – Cesenatico (FC)

Si è conclusa sabato 27 giugno, con la consegna del premio Artista dell’Anno 2009, la manifestazione organizzata da Artexpò Promotion. Oltre le aspettative le presenze degli artisti e dei visitatori alla mostra, che hanno letteralmente affollato gli Hotel Miramare, New Bristol e Domus.
Le opere sono state oggetto di commenti positivi anche da parte delle autorità e dei critici invitati: ospiti importanti come il sindaco di Cesenatico, Nivardo Panzavolta, che ha assistito anche alla premiazione degli artisti; il presidente di Welcompany Riccardo Vernocchi; il critico d’arte Gerard Argelier di Nizza (Francia); il direttore della casa editrice Effeci Francesco Chetta; l’assessore del comune di Fusignano Giordano Tabanelli; la prof. Alessandra Rossetti e Mariarosaria Belgiovine, direttrice di Artexpò Promotion.
Durante la manifestazione sono stati consegnati alcuni omaggi:
da parte della prof. Rossetti di San Giuliano Milanese, è stata consegnata una sua opera al sindaco di Cesenatico;
da parte di un’Artista premiato, Gianluca Pirazzoli, è stata donata una sua opera al sindaco di Fusignano, consegnata all’assessore Tabanelli presente in sala;
ed il presidente di Welcompany ha ricevuto dalla commissione di Artexpò Promotion, la targa Premio Adriatic Coast, assegnata per la sua professionalità nel settore alberghiero.
Inoltre Francesco Chetta ha donato una copia del nuovo volume Arte e Collezionismo al sindaco di Cesenatico Nivardo Panzavolta.
Alle ore 16 è iniziata la cerimonia di premiazione, condotta da Mariarosaria Belgiovine e Francesco Chetta, che si sono alternati alla lettura delle motivazioni critiche. Nel corso della premiazione, sono state proiettate le opere degli artisti insigniti del premio. Al termine della premiazione, gli artisti e gli ospiti intervenuti hanno preso parte ad un cocktail offerto dalla direzione.
Grande soddisfazione e complimenti per le opere esposte, tutte di ottimo livello, rappresentative di diverse tecniche e tematiche. Pittura e scultura hanno offerto una vasta carrellata di stile e di performance che hanno garantito risultati di un’ottima esposizione.
Il critico d’arte Gerard Argelier si è complimentato personalmente con alcuni artisti, mentre altri riceveranno sue comunicazioni personali.
Ottima anche la collaborazione di Multimedial Art Promotion, che ha contribuito alla buona riuscita della manifestazione, gestendo con professionalità la scorrevolezza delle immagini sullo schermo, il tutto con perfetto tempismo.

Ed ecco gli artisti premiati a Cesenatico, ai quali vanno nuovamente i complimenti di tutta la commissione critica di Artexpò Promotion.

Francesca Marianna Accardi, Emilia Albani, Tonino Antici, Adriana Antonini, Gabriella Atanasi, Valeria Ballestrazzi, Marinella Balloni, Davide Barbanera, Mario Barbujani, Giuseppina Bascietto, Giorgio Benedetti, Maria Teresa Benetton, Anna Maria Bernardi, Gino Bernardini, Bertolina Sancasciani Armanda, Fabio Bertoni, Rosy Bianco, Chiara Bissola, Adriano Bolzan, Claudio Bonaccorsi, Massimo Bonizzoni, Maurizia Braga, Giusy Brescianini, Angela Bruno, Teresa Bruno, Lorenza Buccella, Claudio Caldana, Armida Luciana Campagnaro, Salvatore Capriglione, Pino Carcelli, Silvano Castelli, Salvatorino Casula, Franco Cecconi, Paola Ceci, Remo Cenciarelli, Pasquale Ciao, Santino Consoli, Nicoletta Dal Vera, Gianluca D’amato, Antonio D’amico, Lisy de Santi, Vincenzo Del Duca, Pasquale di Bari, Giorgio di Biase, Concetta Di Mauro, Beatrice Ercoli, Maria Teresa Fabbri, Maria Farisè, Nardina Federici, Emanuela Fera, Andrea Ferrando, Lorenzo Filippi, Elisabetta Fontana, Elena Fontanesi, Maria Luisa Franchin, Marco Frascaroli, Mario Gatti, Carlo Geron, Ghassemi Rejaee Mozhgan, Ernesto Giorcelli, Daniela Grifoni, Marianna Guarnieri, Salvatore Italiano, Ivo D’Adria, Lena Larizza, Lo presti Diana, Massimo Locatelli, Cosimo Lorenti, Elisabetta Losi, Roberto Lucato, Paola Lusuardi, Susanna Maccari, Maeva Marrone, Anna Concetta Maglioccola, Mauro Magri, Elena Manti, Luigi Mapelli, Eugenio Marchesi, Tina Martino, Mario Masoli, Maria Giuseppa Melis, Daniela Mezzadri, Rosanna Miccolis, Mirella Momentè, Christiano Muntoni, Carmelo Muscari, Carlo Olchini, Moreno Pagliari, Giuliana Pattarello, Vesna Pavan, Dorina Pellegri, Gilberto Piccinini, Fabio Pigani, Luciano Pigozzo, Gianluca Pirazzoli, Vincenzo Polastri, Massimo Pratelli, Elena Puca, Pina Ragaglia, Mauro Raiteri, Nanni Romano, Graziella Romeo, Alessandra Rossetti, MariaPaola Rossetti, Elio Rubini, Rosa Ruscino, Aldo Rusconi, Fiovanni Russo, Pasquale Russo, Vincenzo Santoro, Lenxi Sartorelli, Anna Sblendorio, Francesco Siclari, Paola Silvestrini, Pino Spagnuolo, Elettra Spalla Pizzorno, Giuseppe Stefani, Salvatore Tedde, Pasquale Timone, Pasquale Torchia, Domenico Ursillo, Giuseppe Vale, Giuseppe Vanini, Cristiano Verde, Domenico ZambianchiMaria Rita Zampini, Cristina Zanchetta.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgiovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

Artista dell’Anno 2009 Hotel Miramare Cesenatico

Dopo una lunga ed accurata selezione, sono giunti in finale gli artisti che hanno superato il giudizio della critica internazionale, convocata per l’assegnazione del premio Artista dell’anno. La manifestazione si articolerà con una mostra che vedrà l’esposizione di due opere per ogni Artista, in rappresentanza della loro arte premiata.
Pittori e scultori, grafici e ceramisti, fotografi ed acquerellisti, una serie molto varia di tecniche premiate per la loro qualità creativa. Le opere saranno esposte, al 26 giugno al 31 agosto, nelle sale espositive dell’Hotel New Bristol Hotel Domus Mea, ed alcune anche nelle sale dell’Hotel Miramare, che ospiterà la cerimonia di premiazione. La consegna dei premi sarà preceduta da alcuni interventi delle personalità che interverranno: sono attesi il sindaco di Cesenatico, il sindaco di Fusignano, il presidente di Welcompany, il gallerista Walter Albonetti, il critici francese Gerard Argelier, il critico Giorgio Falossi, l’editore di Effeci Edizioni d’arte Francesco Chetta, e la prof. Alessandra Rossetti. La manifestazione sarà coordinata dal critico Mariarosaria Belgiovine, direttrice di Artexpò Promotion, autrice delle critiche assegnate ad ogni artista premiato. La manifestazione si articolerà con la videoproiezione delle opere, nel momento in cui sarà annunciato il nome dell’artista che ritirerà il premio, e contemporaneamente sarà letta la motivazione critica. Questo tipo di manifestazione è stata già sperimentata negli anni precedenti, sempre in manifestazioni coordinate da Mariarosaria Belgiovine e Francesco Chetta, due nomi che da oltre 15 anni si confermano promotori dell’arte e degli artisti ai massimi livelli. Ricordiamo le precedenti manifestazioni che sono state organizzate con la videoproiezione delle opere. Premio Oscar dell’arte a Salsomaggiore Terme Palazzo dei Congressi(1996)Premio Sirena del Mare (2000) Gran Hotel di Cervia Premio Oscar per le arti visive a Grand Hotel Jolly a Castrocaro (2003)

Ed ecco i nomi degli artisti che riceveranno il Trofeo Artista dell’anno, sabato 27 giugno 2009, nella sala congressi dell’hotel Miramare a Cesenatico:
FRANCESCA MARIANNA ACCARDI, EMILIA ALBANI, TONINO ANTICI, ADRIANA ANTONINI, GABRIELLA ATANASI, VALERIA BALLESTRAZZI, MARINELLA BALLONI, DAVIDE BARBANERA, MARIO BARBUJANI, GIUSEPPINA BASCIETTO, GIORGIO BENEDETTI, ANNA MARIA BERNARDI, GINO BERNARDINI, ARMANDA BERTOLINA SANCASCIANI, FABIO BERTONI, ROSY BIANCO, CHIARA BISSOLA, ADRIANO BOLZAN, CLAUDIO BONACCORSI, MARCO BONIZZONI,MARZIA BRAGA, GIUSY BRESCIANINI, ANGELA BRUNO, TERESA BRUNO, LORENZA BUCCELLA, CLAUDIO CALDANA, ARMIDA LUCIANA CAMPAGNARO, SALVATORE CAPRIGLIONE, PINO CARCELLI, SILVANO CASTELLI, FRANCO CECCONI, PAOLA CECI, REMO CENCIARELLI, PASQUALE CIAO, SANTINO CONSOLI, NICOLETTA DAL VERA, GIANLUCA D’AMATO, ANTONIO D’AMICO, LISY DE SANTI, VINCENZO DEL DUCA, PASQUALE DI BARI, GIORGIO DI BIASE, CONCETTA DI MAURO, BEATRICE ERCOLI, MARIA TERESA FABBRI, MARIA FARISE’, NARDINA FEDERICI, EMANUELKA FERA, ANDREA FERRAN DO, LORENZO FILIPPI, ELISABETTA FONTANA, ELENA FONTANESI, MARCO FRASCAROLI,MARIA LUISA FRANCHIN, FRANCO GATTI, GHASSEMI REJAEE MOZHGAN, CARLO GERON, ERNESTO GIORCELLI, DANIELA GRIFONI, MARIANNA GUARNIERI, SALVATORE ITALIANO, IVO D’ADRIA, LENA LARIZZA, MASSIMO LOCATELLI, DIANA LO PRESTI, COSIMO LORENTI, ELISABETTA LOSI, ROBERTO LUCATO, PAOLA LUSUARDI, SUSANNA MACCARI, MAEVA MARRONE, ANNA CONCETTA MAGLIOCCOLA, MAURO MAGRI, ELENA MANTI, LUIGI MAPELLI, EUGENIO MARCHESI, TINA MARTINO, MARIO MASOLI, MARIA GIUSEPPA MELIS, DANIELA MEZZADRI, ROSANNA MICCOLIS, MIRELLA MOMENTE’, CARMELO MUSCARI, CHRISTIANO MUNTONI, CARLO OLCHINI, MORENO PAGLIARI, GIULIANA PATTARELLO, VESNA PAVAN, DORINA PELLEGRI, GILBERTO PICCININI, FABIO PIGANI, GIANLUCA PIRAZZOLI, VINCENZO POLASTRI, MASSIMO PRATELLI, ELENA PUCA, PINA RAGAGLIA, MAURO RAITERI, NANNIM ROMANO, GRAZIELLA ROMEO, MARIAPAOLA ROSSETTI, ELIO RUBINI, ROSA RUSCINO, GIOVANNI RUSSO, PASQUALE RUSSO, ALDO RUSCONI, VINCENZO SANTORO, LENCI SARTORELLI, ANNA SBLENDORIO, FRANCESCO SICLARI, PAOLA SILVESTRINI, PINO SPAGNUOLO, LUCIANO PIGOZZO, ELETTRA SPALLA PIZZORNO, GIUSEPPE STEFANI, SALVATORE TEDDE, PASQUALE TORCHIA, DOMENICO URSILLO, GIUSEPPE VALE, GIUSEPPE VANNINI, CRISTIANO VERDE, DOMENICO ZAMBIANCHI, RITA ZAMPINI, CRISTINA ZANCHETTA.

Le riprese foto e video per la premiazione saranno realizzate a cura dello staff di Multimedial Art Promotion.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

 

Vernice Art Fair – Forlì (FC)

Si è conclusa con grande soddisfazione degli organizzatori e degli artisti, la settima edizione di Vernice Art Fair fiera d’arte organizzata da Coinè. Già dalle prime ore di apertura, si è subito profilato un grande afflusso di visitatori, collezionisti ed operatori del settore. Una mostra molto ricca di nuove proposte, e di espressioni artistiche particolari che non hanno mancato di interessare e di sollecitare l’interessamento di tutti. Numerosi gli artisti italiani, alcuni dei quali già quotati sul mercato internazionale, che hanno voluto comunque proporre le loro opere e confrontarsi con i loro colleghi, la maggior parte dei quali già con buone esperienze internazionali all’attivo.
C’è stata una buona affluenza di operatori del settore, oppure semplici amatori dell’arte. Davvero gratificante la presenza della stilista Roberta Ferretti, che ha visitato parecchi stand soffermandosi con interesse in alcuni. Non da meno la presenza di importanti critici, giornalisti, reporter di quotidiani romagnoli, che hanno potuto constatare di persona il livello dell’esposizione. Una gran bella rassegna che ha raccolto la soddisfazione della direttrice organizzativa, dottoressa Francesca Caldari, la quale ha tenuto a sottolineare le oltre 4 mila presenze in più rispetto ai dati dell’ultima edizione 2008.
Merito degli artisti senz’altro, ma anche merito della intensa campagna pubblicitaria promossa da Coinè, che ha voluto dare rilievo alla manifestazione con pubblicazioni pubblicitarie su importantissime testate d’arte, specializzate nel settore.
Contributi pubblicitari sono stati realizzati in collaborazione con le varie case editrici presenti in fiera, e non da meno con manifesti e striscioni per tutto l’interland forlivese.
In questa importante rassegna Artexpò Promotion ha occupato un posto di primaria attività, che ha coinvolto gli artisti presenti nei propri stand, con una massiccia forma di pubblicità che ha datoben presto i suoi frutti. Infatti alcune settimane prima dell’inizio della fiera, la segreteria di Artexpò Promotion si attivava con la spedizione di inviti personali, e brochure illustrativa degli artisti presenti nello stand a critici, galleristi, operatori del settore di sua conoscenza, con i quali da anni intercorre un buon rapporto di collaborazione.
Per i tre giorni della fiera si è assistito ad una grandissima presenza di visitatori, gran parte dei quali si recava all’interno con gli inviti di Artexpò per vedere dal vero le opere illustrate, e parlare direttamente con i responsabili dello stand.
La direttrice di Artexpò, Mariarosaria Belgiovine, vuole sottolinearci l’importante visita di Andrea Diprè, critico d’arte molto affermato, che ha voluto incontrarla personalmente per farle i complimenti per la cura e la selezione delle opere scelte, con l’augurio di una prossima collaborazione. Allo stesso modo visitava gli stand di Artexpò Promotion il direttore della Casa Editrice Effeci edizioni d’arte, Francesco Chetta, che ha presentato la sua pubblicazione agli artisti presenti.
Una esperienza davvero impegnativa, ed allo stesso modo molto soddisfacente per tutti, che ha trovato finalmente d’accordo artisti e collezionisti, nel considerare il fatto che il mercato dell’arte è in ascesa, con le ottime prospettive di un futuro più roseo, per quando concerne la diffusione dell’arte italiana e la sua collocazione nel mercato vendite.
L’affermazione artistica è un elemento che va coltivato e curato con cura e amore, senza forzature, e con l’aiuto di un’ottima guida. Certo, ci sono stati degli ottimi risultati, obiettivi raggiunti ed altri ancora da raggiungere, che non dovranno assolutamente fermare l’entusiasmo di questa ripresa.

Ed ecco gli artisti che sono stati presentati con successo negli stand di Artexpò Promotion a Vernice Art Fair Forlì 2009.
TONINO ANTICI, ottimo interprete di un surrealismo che indaga nelle sue percezioni interiori; IAGO BARBIERI, pittura fantastica con accenti posti sulla fusione di sogno e realtà; BASILE BEATRICE, ottimo la sua evocazione tridimensionale di una formula artistica tutta da analizzare; GIORGIO BENEDETTI, Motoring art, ovvero la capacità di trasformare l’equilibrio segnico con la ricerca del movimento; CHIARA BISSOLA, espressione poetica di natura floreale capace di intuire le sue visioni paesaggiste; GIUSEPPE BOLLATI, nelle sue opere energia ed eleganza creativa; LUIGI BRESSAN, una scultura che ci rivela la perfetta manualità e l’osservanza del suo gesto; MARIO CADDEO, pittura espressiva scaturita dalla sua genuina voglia di comunicare; SALVATORE CAPRIGLIONE, un’artista che non si lascia influenzare da regole accademiche permettendoci la visione della sua preziosa gestualità; MANUELA CARDIA, la sua carica emozionale esprime nelle sue opere  energia e trasformazione visiva; ELENA FONTANESI, piccole scene di vita quotidiana interpretate con istintività; PATRIZIA FALSETTI, una nuova ricerca che sta affermando la sua notevole posizione creativa; CLAUDIO FALVO, intuizione per la evocazione dei suoi ricordi, trasformati in figure femminili; ELISABETTA FONTANA, sentimenti della sua anima sprofondano nelle sue applicazioni per poi esplodere con purezza creativa; MARCO FRASCAROLI, il segno della sua arte si distingue per l’attenzione rivolta alle figure, attraverso i suoi riferimenti tonali; GOILA CRISTIAN, il fascino della sua pittura evoca finemente le sue percezioni interiori; ROBERTO LUCATO, le sue opere si ispirano a sentimenti intensi, con l’apporto di una tecnica davvero personale; MAEVA MARRONE, opere di grande impatto emotivo, costruite con l’aiuto dei colori ricchi di energia comunicativa; HEDI MAIMANN, un misto di espressione e di creativo mistero guidato dal gesto materico; MIRELLA MOMENTE’, tasselli in perfetta collocazione visiva guidati dal suo sogno interiore; CINZIA MORINI, segni e simboli che conducono  alla traccia della sua crescente ricerca materica; MICHELE PANFOLI,  una perfetta ed equilibrata espressione simbolica surrealista della sua ricerca; GILBERTO PICCININI,  energia segnica nell’espressione delle mareggiate, punto di forza dell’artista; CLAUDIA PICCOLI, interessante predisposizione alle nuove sperimentazioni, con garbo e gusto creativo; SERGIO POGGI, un’opera che assume importanza cromatica, con la gestualità ricca di riferimenti memoriali; POLLY LUSU (Paola Lusuardi), opere che definiscono le sue certezze nella collocazione degli sguardi, punto di riferimento per ogni sua opera; CLAUDIO RACCAGNI, sentimenti intimi ed emotivi che si fanno strada fino a giungere ai nostri cuori; NANDA RAGO, un figurativo che esprime con intensità la sua energia artistica; MARIELLA RELINI, applicazioni materiche dai risultati ricchi di equilibri informali;MERCEDES CANONICA CRUZ, ; un fascino esotico per uno stile personale e giustamente in sintonia con la sua ricerca, ENNIO ROMANO, i suoi racconti scaturiscono dall’inconscio e si rivelano diari della sua emozione; MIRKO RONCELLI, colori e segni si intrecciano con assoluta pulizia,m delineando realtà fantastiche; GIOVANNI RUSSO, grandissima capacità di catturare volti ed espressioni con assoluta bravura; VERONICA SCANO, una ricerca della materia e del colore, che si avvale dei suoi suggerimenti intuitivi; SILVIA IVALDI, comunicativa e poesia nei suoi scorci paesaggisti; VALENTINA VURCHIO, poesia cromatica nell’espressione dei suoi sentimenti; DOMENICO ZAMBIANCHI, potenza della sua espressione scultorea definita dalla gran cura dei particolari; JOHANNES GENEMANS, ricca pulsione materica nella traduzione dei suoi volti e dei bassorilievi; ZOCCA DANIELA, intensa la sua interpretazione delle dualità evocate dalla sua anima; LISA ZOCCA, una pittura che riflette le sue ricche energie capaci di sprigionare emozioni.

Si ringraziano per i contributi pubblicitari: la casa editrice Effeciedizioni d’arte, lo studio Multimedial Art Promotion, lo studioKev Graphic e Web Design, e Claudio Raccagni per la diffusione dei comunicati stampa dell’evento.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

 

La donna nell’Arte – Cesenatico

Sabato 7 marzo sono state assegnati i diplomi con medaglia aurea all’hotel Miramare di Cesenatico.
Una cerimonia che ha avuto inizio alle 16, con le artiste selezionate per questa mostra, interamente dedicata alla donna nell’arte, in tutte le sue sfumature.

Le opere presentate hanno tradotto con assoluto impegno ciò che il significato del tema voleva esprimere.
Le artiste hanno espresso la loro creatività, presentando opere con la rappresentazione della donna nelle diverse visioni creative. Ma c’è stata anche la presenza della Donna nell’arte unicamente come pittrice, con artiste che hanno voluto esprimere la loro idea artistica attraverso vedute marine, campestri, paesaggi cittadini, scorci della natura, impeccabilmente offerti dalla sobria gestualità delle pittrici.
Una festa di segno e colore, che si è colorata ancor di più con la presenza delle mimose, con le quali è stato addobbato il tavolo della presidenza, per sottolineare la giornata particolare e l’occasione scelta per offrire eleganza, bellezza e femminilità dell’arte.
Ad accogliere e premiare le artiste c’erano i critici: Mariarosaria Belgiovine, Francesco Chetta, il gallerista Walter Albonetti e l’artista Cesenate Maestro Romano Buratti.

Assente giustificato lo scrittore critico Claudio Raccagni, che ha voluto omaggiare le pittrici anche a distanza, inviando una poesia breve e delicata, dedicata a tutte le donne:
Il tuo profumo
Hai un buon profumo
Dio te lo ha dato
Per affievolire la mia freddezza?
No!
Lo ha dato a un Fiore
Per renderlo Donna….
La poesia è stata letta in sala da Mariarosaria Belgiovine, ed accolta con grande entusiasmo dalle pittrici presenti.

Ogni artista premiata ha ricevuto il commento in diretta della sua opera, e dopo la lettura della pergamena con la motivazione scritta da Mariarosaria Belgiovine. Insieme con il diploma e la medaglia aurea, le artiste hanno ricevuto un ramo di mimosa.
Un artista della Romagna, Alessio Atzeni, ha voluto rendere omaggio alla donna prendendo parte alla rassegna, e presentando due opere di alto valore creativo con soggetto femminile.

Ed ecco le altre artiste premiate alla rassegna Donna nell’arte… l’altra parte del cielo
Anna Barreca, Maria Teresa Benetton, Chiara Bissola, Manuela Cardia, Rosanna Cecchet, Donata de Matteis, Michela della Penna, Elisabetta Fontana, Elena Fontanesi, Silvia Ivaldi, Fionda Mac Callum, Susanna Maccari, Giuseppina Maddaluno, Hedi Maimann, Loredana Marcarini, Mirella Momentè, Cinzia Morini, Nanda Rago, Graziella Romeo, Veronica Scano, Erica Sclavi, Bruna Tibario, Tina Martino, Valentina Vurchio, Ruth Withall, Lisa Zocca, Loredana Zucca.

Le opere delle artiste resteranno in mostra fino al 5 aprile, nelle sale espositive dell’hotel Miramare e dell’hotel Bristol.
Si ringrazia come sempre la disponibilità e la cortesia della famiglia Vernocchi, di Riccardo Vernocchi Presidente della Welcompany, che hanno reso possibile la manifestazione.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

 

La donna nell’Arte – Cesenatico (FC)

L’arte si fa donna e nell’occasione della festa della Donna, Cesenatico ospita una manifestazione d’arte contemporanea di donne artiste. La manifestazione non poteva che essere organizzata e gestita dalla Prof.ssa Mariarosaria Belgiovine e la sua Artexpò Promotion. Critica, scrittrice, direttore artistico dell’Artexpo Promotion, la Prof.ssa Belgiovine non nasconde il Suo orgoglio nell’aver portato l’arte femminile a Cesenatico, città d’arte che ospita sempre volentieri queste manifestazioni d’arte.

L’Arte si fa donna e Cesenatico omaggia il valore femminile nel suo intero essere: arte, famiglia, lavoro, con questa premiazione,che consentirà anche di esporre le opere dal 7 marzo al 5 aprile.

L’esposizione avverrà presso le sale dell’Hotel Miramare di Cesenatico e la premiazione pubblica avverrà Sabato 7 Marzo alle ore 16, con la presenza dei critici Mariarosaria Belgiovine; Giorgio Falossi; Francesco Chetta; Raccagni Claudio; Alessandra Rossetti; il gallerista Walter Albonetti; il Presidente della compagnia Welcompany di Cesenatico.

Ospite d’onore il Sindaco di Cesenatico Dott. Nivardo Panzavolta.

Siete tutti invitati alla manifestazione.

Claudio Raccagni (Scrittore)

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

 

Luci e Colori dell’Arte – Portovenere (SP)

Si è aperta sabato 31 gennaio 2009 la rassegna “Luci e Colori dell’Arte” a Portovenere.
La Mostra è stata allestita nelle sale del Grand Hotel di Portovenere; l’esposizione durerà fino al 28 febbraio. Una mostra molto interessante all’insegna delle novità proposte da artisti provenienti da ogni parte d’Italia. Ad accoglierli c’eranoMariarosaria Belgiovine e Francesco Chetta.
La rassegna è stata oggetto di commenti positivi della direzione del Grand Hotel di Portovenere.

Ed ecco i nomi degli artisti che espongono alla Mostra Luci e colori dell’arte a Portovenere:
Tonino Antici, Iago Barbieri, Anna Barreca, Giorgio Benedetti, Laura Alda Berera, Emilia Borsani, Giuseppe Bollati, Gianpiero Bonfantini, Claudio Bonfiglioli, Anna Maria Brissa, Lorenza Buccella, Manuela Cardia, Emmanuel Cavallaro, Roberto Cipollone, Patrizia Maria Cocchiarella, Vincenzo Del Duca, Lidia Dumitrachi, Johannes Genemans, Beniamino Gianini, Vito Giarrizzo, Cristian Goila, Luisa Guidetti, Lena Larizza, Giovanni Lenza, Polly Lusu, Maeva Marrone, Antonio Mastino, Luigia Mesolella, Lucia Pardini, Gilberto Piccinini, Sergio Poggi, Jo Restelli, Nanni Romano, Andrea Soraperr, Claudia Strà, Giulio Volpin, Domenico Zambianchi.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

 

Il Mare d’Inverno – Cesenatico

La prima rassegna del 2009, organizzata da Artexpò Promotion, ha avuto come sede la città di Cesenatico. Qui, nella sala congressi dell’hotel Miramare, si è inaugurata sabato 3 gennaio la rassegna d’arte “IL MARE D’INVERNO”. Una mostra a tema, alla quale hanno risposto numerosi gli artisti, stimolati dal tema proposto dagli organizzatori.

La commissione ha compiuto una selezione massiccia delle opere, proprio per lasciare in evidenza i temi proposti con assoluta affinità al mare. È stata anche scremata una buona parte degli iscritti, lasciando che rimanessero in finale, per l’esposizione al Miramare, esclusivamente quelle opere che, oltre all’attinenza manifesta al tema, presentavano anche un’ottima base di ricerca, di tecnica e di creatività.
Da sottolineare la partecipazione ed ammissione in finale di tre artiste straniere: Hedy Maimann (Austria), Fiona Maccallum (Scozia), Ruth Withamm (Inghilterra).

Diversi i temi affrontati dai partecipanti, così come sono state diverse le tecniche presentate. Tutte le opere hanno riferito la comunicazione del mare, attraverso le varie simbologie e figurazioni espresse. Dalle classiche mareggiate ai temi che proponevano inquinamento ambientale, la piaga della clandestinità, il sentimento mescolato con la natura, la visione ancestrale del mare, la realtà ed il sogno, tutto portava ad un comune denominatore: il mare.

Ospiti al tavolo della commissione: Francesco Chetta(editore d’arte e critico), Walter Albonetti (gallerista),Mariarosaria Belgiovine (scrittrice e critico d’arte),Riccardo Vernocchi (titolare della direzione degli hotel Miramare, Bristol, e Domus Mea di Cesenatico).
In occasione della premiazione Il Mare d’Inverno, è stato consegnata alla famiglia Vernocchi, la targa come migliori albergatori della Romagna, per la loro squisita ospitalità.

Oltre alle diverse opere di pittura, sono state presentate opere di scultura, premiate per la perfezione dello stile e della coerenza creativa.
Premiate anche alcune opere di poesia, fra le numerose partecipanti, sempre con riferimenti marini.

Per le arti letterarie è stata premiata la poesia Lei, la mia Onda, di Claudio Raccagni, poeta, scrittore e critico; una composizione struggente ed appassionata che ha coinvolto notevolmente per la purezza e la chiarezza dell’esposizione letteraria, non solo i componenti della commissione critica, ma anche i numerosi visitatori.
Infatti, l’opera è stata presentata attraverso un ingrandimento ed incorniciata, cosicché per tutti, è stato possibile leggerla ed apprezzarla.

Sono state segnalate e premiate anche le opere di: Cristina Mantisi, Dario Deserri, Stefano Pelloni.

Durante la presentazione delle opere, gli artisti hanno ricevuto il commento scritto e quello espresso in diretta, daFrancesco Chetta, critico ed editore d’arte. Le opere sono state apprezzate anche dal gallerista Walter Albonetti, direttore della Galleria del Porto a Cesenatico, che ha partecipato alla premiazione come ospite al tavolo della commissione.

Mariarosaria Belgiovine ha consegnato, ad ogni artista, la pergamena con la motivazione critica assegnata all’opera portata in mostra.

Al termine della premiazione è stato offerto un cocktail, dalla direzione dell’hotel Miramare.

Le opere resteranno in esposizione a Cesenatico dal 3 gennaio al 28 febbraio.
Il 10 gennaio, sarà deliberato l’elenco degli artisti che esporranno nelle sale dell’Hotel New Bristol e nelle sale dell’hotel Miramare, dove le opere resteranno in esposizione, a rotazione a partire dal 10 gennaio, e fino alla settimana di pasqua.

Ecco i nomi degli artisti premiati:
Alda Berera, Chiara Bissola, Lorenza Buccella, Manuelacardia, Luciano Clinaz, Mario Del Fa, Dario Deserri, Silvano Drei, Elrej, Maria Farise’, Marco Frascaroli, Roberto Lucato, Fiona Maccallum, Hedy Maimann, Cristina Mantisi, Mario Arti Di Taviani, Antonio F. Mastino, Mirella Momente’. Andrea Morelli, Andreana Parricelli, Stefano Pelloni, Gilberto Piccinin, Gianluca Pirazzoli, Claudio Raccagni, Melina Rapicavoli, Anna Susanna Redaelli, Mariella Relini, Giovanna Restelli, Giovanni Russo,Sandra Sartori, Grazia Varone, Valentina Savina Vurchio, Ruth Withall, Domenico Zambianchi, Alfio Sampugnaro, Lisa Zocca, Loredana Zucca, Maddalena Zudda.

Un ringraziamento allo staff di Multimedial Art Promotion, per le foto e video; al personale dell’hotel Miramare per la collaborazione ed alla famiglia Vernocchi per l’ospitalità.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

 

Il Mare d’Inverno – Cesenatico (FC)

Non poteva iniziare in modo migliore il nuovo anno, con l’inaugurazione, il 3 gennaio 2009, dell’esposizione d’Arte contemporanea “Il Mare d’Inverno”, organizzata dall’Artexpo Promotion di Casalpusterlengo.

Il Mare d’Inverno, i primi giorni di gennaio… l’Artexpo Promotion centra in pieno la rassegna artistica che apre di fatto l’anno nuovo a tutti gli artisti interessati.
Pittura,  scultura, e arti letterarie. L’esposizione si inaugurerà Sabato 3 gennaio 2009, nella sala congressi dell’Hotel Miramare di Cesenatico, con la presentazione e la premiazione delle opere,per poi proseguire fino al 28 febbraio 2009.
Opere di artisti selezionati, legate al mare o a tema libero, che illumineranno gli ambienti degli Hotel del gruppo Welcompany.
Le opere saranno esposte all’interno delle sale dell’Hotel Miramare e Hotel New Bristol.
Sono attesi galleristi, critici, e personalità della cultura di Cesenatico.

Si ringrazia la città di Cesenatico per la sua ormai lunga tradizione di città d’arte ed il Sindaco in persona, che con la sua presenza ha spesso inaugurato le manifestazioni di Artexpò Promotion.

L’ingresso alla inaugurazione e premiazione, sabato 3 gennaio 2009, alle ore 15,30. presso la sala congressi dell’Hotel Miramare, in via Carducci 3 a Cesenatico.
L’ingresso è libero.
Si ringraziano tutti coloro che presenzieranno la manifestazione.

(Claudio Raccagni)

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

 

Premio le Cinque Terre

Una rassegna d’arte che ha premiato gli Artisti espositori, sabato 6 dicembre, alla presenza di un pubblico attento; il concorsoCinque Terre di Portovenere ha visto la presenza di molti iscritti, selezionati ulteriormente dalla critica e dai componenti della giuria. Diversi gli stili presentati, di pittura e  scultura, tutti valutati in finale per la loro tecnica e per l’apprezzabile ricerca in essa contenuta.

Sono stati assegnati i premi ognuno con diversa motivazione, e reso personale dalla motivazione critica e dalla pergamena personalizzata.

Premiata all’unanimità la poesia “Il Danno” di Claudio Raccagni, poeta e scrittore emergente, che si sta affermando per la sensibilità e la grande capacità di comunicativa.

Le opere resteranno esposte fino alla metà di gennaio nelle sale del Grand Hotel di Portovenere.

Un ringraziamento va alla direzione del Grand Hotel per l’accoglienza riservata alla manifestazione.
Ecco i nomi degli artisti giunti in finale e premiati:
Piero Franco Azzini, Valentina Azzini,Mario Barbujani, Beatrice Basile, Beppe Gallo, Alda LaurA Berera, Francesco Bianchi, Giuseppe Bianchi, Chiara Bissola, Gianpiero Bonfantini, Giusy Brescianini, Caterina Brunetto, Teresa Bruno, Lorenza Buccella, Orsolina Bugna, Claudio Caporaso, Pino Carcelli, Manuela Cardia, Corrado Cataudella, Luciano Clinaz, Angelo Di Palma, Elrej, Elisabetta Fontana, Infinita Gatto, Paolo Ghersi, Roberta Lenzi, Roberto Lucato, Susanna Maccari, Olimpia Mannino, Carla Monti, Cinzia Morini, Fulvio Musina, Gianluca Pirazzoli, Claudio Raccagni, Nanda Rago, Mirko Roncelli, Barbara Rotta,
Giovanni Russo, Sandra Sartori, Veronica Scano, Valentina Vurchio, Stela Zambrella, Ugo Zen, Loredana Zucca.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

PREMIO LE CINQUE TERRE esposizione e concorso di pittura e scultura

Apre il 6 Dicembre 2008, fino al 15 gennaio 2009, la rassegna d’arte contemporanea “1° Premio Le cinque Terre” organizzata a Portovenere dalla Artexpo-Promotion, di Casalpusterlengo (Lo) organizzazione sempre sotto l’occhio interessato dalla critica internazionale, per la sua capacità di valutare e far esporre opere di artisti contemporanei di ottima qualità.
Le premiazioni avverranno il 6 Dicembre alle ore 15.30, nella sala Vele del Grand Hotel di Portovenere, sempre aperto all’accoglienza delle opere contemporanee di grande interesse.

La manifestazione artistica sarà un’ importante occasione per gli artisti presenti, per la critica nazionale ed internazionale che valuterà le opere stesse rilasciando poi non un semplice attestato di partecipazione, ma un vero impegno promozionale raramente presente nelle organizzazioni artistiche presenti nel nostro paese.

Portovenere, località di indubbia potenzialità turistica ed artistica, rimane una delle principali madrine dell’arte di Artexpo-Promotion accogliendo anche quest’anno artisti pluripremiati a livello nazionale ed internazionale.

Si invita tutta la cittadinanza e gli operatori giornalistici a cisitare la mostra e presenziare alla premiazione degli artisti stessi.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

 

Premio le Cinque Terre – Portovenere (SP)

Apre il 6 Dicembre 2008, fino al 15 gennaio 2009, la rassegna d’arte contemporanea “1° Premio Le cinque Terre” organizzata a Portovenere dalla Artexpo-Promotion, di Casalpusterlengo (Lo) organizzazione sempre sotto l’occhio interessato dalla critica internazionale, per la sua capacità di valutare e far esporre opere di artisti contemporanei di ottima qualità.
Le premiazioni avverranno il 6 Dicembre alle ore 15.30, nella sala Vele del Grand Hotel di Portovenere, sempre aperto all’accoglienza delle opere contemporanee di grande interesse.

La manifestazione artistica sarà un’ importante occasione per gli artisti presenti, per la critica nazionale ed internazionale che valuterà le opere stesse rilasciando poi non un semplice attestato di partecipazione, ma un vero impegno promozionale raramente presente nelle organizzazioni artistiche presenti nel nostro paese.

Portovenere, località di indubbia potenzialità turistica ed artistica, rimane una delle principali madrine dell’arte di Artexpo-Promotion accogliendo anche quest’anno artisti pluripremiati a livello nazionale ed internazionale.

Si invita tutta la cittadinanza e gli operatori giornalistici a cisitare la mostra e presenziare alla premiazione degli artisti stessi.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

 

Artiste de Montmartre – Premiati gli Italiani a Mandelieu

Si è conclusa con successo  la premiazioni degli artisti finalisti al premio Artiste de Montmartre 2008.

Sabato 18 ottobre si sono dati appuntamento numerosi degli artisti premiati alla galleria Le Patio, per ricevere la targa a loro assegnata, con il diploma. La manifestazione ha avuto inizio alle 16,30 con un’apertura di presentazione del comitato critico, che a questa edizione era cosi composto:
Michel Verdant, critico di Cannes, titolare della galleria d’arte Victoria; Jean Charles Spina, critico d’arte di Nizza, consulente per gli affari culturali della costa  azzurra; Alessandra Rossetti, storica d’arte; Francesco Chetta, critico e responsabile delle attività promozionali per Artexpò Promotion; Mariarosaria Belgiovine, critico ed art director di Artexpò Promotion; Marie Vecchiarellì, manager artistico, responsabile per le comunicazioni con la stampa estera; Tina Martino, professoressa di storia dell’arte.

L’apertura è stata affidata a Francesco Chetta che ha rinnovato i complimenti della commissione a tutti gli artisti intervenuti e premiati, ricordando loro che è molto importante dimostrare impegno e serietà in questa professione, di non lasciarsi scoraggiare se i risultati non arrivano in fretta, perché la tenacia e la paziente ricerca vanno riscoperti giorno per giorno. Il tutto abbinato a valide promozioni  che ogni artista deve saper valutare, scegliendo consulenti d’arte che sappiano gestire ogni loro necessità per proporli poi al mercato in maniera più completa possibile.
Gli artisti sono stati presentati al pubblico con una motivazione critica letta in sala, redatta da Mariarosaria Belgiovine. Il testo è stato poi consegnato su plico di pergamena.

Una particolarità di questa premiazione è stata la presentazione dell’opera poetica “un film minore”, dell’autore Claudio Raccagni.

La poesia è stata apprezzata in modo particolare dai presenti, che si sono complimentati con lui per la grande ed intensa interpretazione,  e per aver toccato un tema molto importante che non tutti hanno il coraggio di proporre.

Claudio Raccagni è già conosciuto in Francia,  per aver ricevuto una lettera personale dal capo dello stato francese Nicolas Sarkozy, con i suoi complimenti per il libro di poesie a lui inviato.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

Artiste de Montmartre – Cannes (France)

Si aprirà martedì 14 ottobre 2008 l’esposizione di pittura e scultura Artiste de Montmartre, una mostra con artisti di alto livello selezionati dalla critica internazionale. Le opere saranno esposte nella sala espositiva della Galerie Le Patio a Mandelieu la Napoule (Cannes).

Grande attesa per l’arrivo degli ospiti francesi, e dei critici italiani. Questa edizione vedrà la presenza di Claudio Raccagni, un poeta già premiato in altre occasioni, che porterà in mostra una sua toccante poesia già valutata dalla commissione come “opera di grande talento e significato emozionante”.

Confermata la presenza anche dello scultore Pino Carcelli, che festeggia quest’anno il decimo anno di presenza in Costa Azzurra con i suoi meritati successi.

Sarà assegnato anche il premio alla carriera per l’artista Lisy de Santi, per i suoi sessantenni dedicati all’arte.
La rassegna comprende opere di diverse tendenze e tecniche, di pittura e di scultura, presentate da artisti che provengono dalle diverse città italiane, e che sabato 18 ottobre 2008 si daranno appuntamento a Mandelieu la Napoule per assistere alla cerimonia di premiazioni e consegna delle targhe per gli Artisti premiati.

L’apertura al pubblico della galleria è dalle ore 10,30 alle ore 12,30 e nel pomeriggio dalle 16,30 alle 19,30.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgiovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

Arte nel Golfo 2008 – Portovenere

Domenica 29 giugno, si inaugura ufficialmente ARTE NEL GOLFO, rassegna di minipersonali di artisti selezionati dalla critica. La mostra sarà allestita nelle sale espositive del Grand Hotel Portovenere.
Esporranno Artisti di varie tendenze pittoriche, selezionate dalla critica in base ad una scelta espressiva, varia e personale.
Le opere resteranno in esposizione fino al 31 agosto.
Ed ecco i nomi degli artisti che esporranno: Enrica Migotto, Antonio Della Rocca, Ottavio Sabia, Giusy Trippetta, Giovanni Minopoli, Anita Paoli, Antonino Nastasi, Diego Biggi.

Nella sala vele del Grand Hotel di Cesenatico, ricordiamo che è in corso la collettiva delle opere di Artisti provenienti da recenti Mostre Internazionali, in permanenza fino a dicembre 2008:
Patrizia Falsetti, Maria Naccarato, Eva Petra De Cet, Mirko Roncelli, Helmuth Messner, Adolfo Passione, Luber, Mario Barbujani, Melina Rapicavoli, Lucia Rotundo, Salvatore Capriglione, Francesca Fumagalli, Grazia Varone, Lenci Sartorelli, Giulio Volpin.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgiovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

Cesenatico, 1° Trofeo Miramare – Premiati gli artisti selezionati

Si è conclusa sabato 24 maggio la rassegna dedicata al concorsoTrofeo Miramare, a Cesenatico.
Nei giorni precedenti, la commissione ha selezionato le opere finaliste e ammesse, dagli oltre cento partecipanti.
Opere di diverse tendenze e tecniche si sono sottoposte al giudizio dei critici, che hanno delineato una classifica di ammissione.

La cerimonia di premiazione si è svolta nella sala congressidell’hotel Miramare di Cesenatico; erano presenti: Francesco Chetta, Mariarosaria Belgiovine, Alessandra Rossetti.
Ospite d’onore il sindaco di Cesenatico Nivardo Panzavolta.
Durante la premiazione, sono state commentate e motivate le opere degli Artisti presenti, a cura di Francesco Chetta, che ha saputo centrare con professionalità, lo studio e la ricerca di ogni Artista premiato.

Ad ogni Artista è stato assegnato un premio differente, ed una motivazione scritta sul diploma a lui consegnato.
Un omaggio particolare alla prof. Alessandra Rossetti, docente in storia dell’arte; la Rossetti ha ricevuto direttamente dal sindaco di Cesenatico il Premio alla Carriera, per i suoi anni dedicati all’arte ed all’insegnamento.
Al sindaco Nivardo Panzavolta è stato consegnato il volume Arte e Collezioniamo direttamente dall’autrice Mariarosaria Belgiovine.

Da sottolineare la presenza del poeta Claudio Raccagni, di Palazzolo sull’Oglio. L’artista, considerato dalla critica una giovane promessa della poesia italiana, ha ricevuto l’ennesimo riconoscimento per la qualità dei suoi versi, e per l’intensità dei temi trattati.
Con il testo “Linda”, l’autore ha ricevuto il Leone d’oro per la poesia edita, unico poeta premiato fra i 26 che si sono presentati in concorso.
A tutti gli altri Artisti, non premiati, è stato consegnato un diploma di partecipazione al concorso.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgiovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

Cesenatico, 1° Trofeo Miramare – Luci e Colori del Mare dall’11 al 24 maggio 2008

Si inaugura a Cesenatico il 1° Premio Trofeo Miramare “Luci e colori del mare”, concorso a premi d’arte contemporanea.
Un mese intenso di attività, per la città marittima, in cui alla settimana del cicloturismo; agli itinierari sulla buona gastronomia; alle finali nazionali delle olimpiadi della matematica, si aggiunge l’arte di interessanti e valevoli artisti contemporanei, dietro l’organizzazione di Artexpo-promotion, ormai consolidata nei livelli alti dell’arte, che collabora spesso con autorità francesi, sempre interessate e vicine all’arte italiana.
Le opere selezionate per il Concorso,saranno esposte nelle sale congressi dell’Hotel Miramare, Hotel Bristole e Hotel Domus, tutti della Welcompany Cesenatico, a partire da sabato 11 maggio, e valutate per l’assegnazione dei premi fino al giorno 23 maggio.Artexpò Promotion, arriva dalla più recente esposizione francese della V Biennale d’arte Ermitage du Riou, aMandelieu La Napoule Cannes, dove ha confermato la professionalità ed il valore dei suoi artisti, recensiti e valorizzati dalle personalità francesi presenti alla manifestazione, tra cui il critico francese-europeo, Gerard Argelier, che omaggerà della sua presenza al concorso, non escludendo una sua partecipazione diretta ad alcune critiche delle opere esposte.
L’apertura della premiazione sarà affidata alla prof.Mariarosaria Belgiovine, scrittrice e critico d’arte, che si alternerà, nelle presentazioni delle opere, con la partecipazione del critico europeo e responsabile pubblicazioni editoriali di Artexpò, professor Francesco Chetta.
Ospite d’onore della manifestazione, il dottor Giorgio Falossi, critico e storico dell’Arte
Al concorso sono state ammesse anche le opere di uno scrittore poeta emergente, già premiato a Mandelieu, che si è distinto per i suoi elaborati; l’artista presenterà alcuni testi che prenderanno parte alla selezione finale della giuria.

Artexpò Promotion è da sempre sensibile alle manifestazioni di elevata taratura e che portino l’arte nelle sue diverse espressioni, verso una bellezza concreta, e non solo di forma.

La premiazione degli artisti avverrà sabato 24 maggio alle ore 16, presso la sala congressi dell’Hotel Miramare, in via Carducci 3 a Cesenatico.
L’ingresso è libero.

(Claudio Raccagni)

Si ringrazia per l’ospitalità il gruppo Welcompany di Cesenatico.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgiovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

Premiati gli Artisti Italiani della V Biennale Ermitage du Riou

Un grande afflusso di pubblico ha caratterizzato la giornata di premiazione di sabato 15 marzo, in occasione della Rassegna d’Arte Ermitage du Riou. Numerosi gli artisti che si sono presentati già dalla prima mattinata, seguiti da accompagnatori ed il pubblico francese, invitato ad assistere alla manifestazione.
Nel pomeriggio alle ore 16, si è dato inizio alla cerimonia, con la presentazione degli ospiti al tavolo della commissione.
Ospite d’onore, Michel Verdant, direttore della Galleria Victoria di Cannes. Il gallerista ha tenuto un ampio discorso sull’arte, ascoltato da un pubblico attento ed interessato.
Ospite graditissimo, il critico d’arte Gerard Argelier che ha portato i saluti dalla città di Nizza a nome dei responsabili della cultura. Gerard Argelier è un personaggio di notevole importanza nel mondo dell’arte e della cultura; con la sua esperienza e notorietà, ha sempre dato grande input promozionale ad Artisti da lui selezionati.
Francesco Chetta, responsabile alle attività editoriali, critico e consulente d’arte, presente da 18 ani nel panorama artistico con riconosciute capacità di ottimo promotore per gli artisti.
Mariarosaria Belgiovine, scrittrice, critico d’arte, giornalista, redattrice di cataloghi ed Art Director dello studio Artexpò Promotion. Grazie alla sua capacità e sensibilità è stata organizzata una mostra internazionale di ottimo livello, con un accurato e selettivo lavoro espositivo che alla fine ha prodotto i risultati sperati.
La direzione di Artexpò Promotion ha come politica organizzativa non la quantità, ma la qualità che va ricercata anche in quegli artisti che si lanciano con impegno e costanza, seguendo i consigli e le oculate indicazioni rivolte a loro da personaggi del mondo dell’arte. Naturalmente non è un percorso facile per tutti, non basta sicuramente far parte di un’unica mostra internazionale, per sentirsi artisti “arrivati” e pronti a gettarsi sul mercato con le quotazioni assegnate dai critici.
È naturale che bisogna seguire il percorso a piccoli passi, con pazienza e tenacia, ed alla fine il risultato sarà appagante.
La premiazione è stata coadiuvata dall’assistenza di Marta Rossos, valida collaboratrice di Artexpò Promotion. Ogni Artista premiato con targa e diploma, ed ha presentato la sua opera che è stata commentata dai critici presenti in sala.
Durante la premiazione dei pittori e degli scultori, è stato premiato Claudio Raccagni, autore di Poesie giudicate dalla critica, di grande impatto sociale, emotive e di grande impatto. Una capacità di esternare i suoi sentimenti e di coinvolgere i fruitori delle sue letture, con una dialettica costruita su basi di perfezione stilistica, e ricca di intuito. La lettura delle sue poesie in sala ha creato momenti di intesa commozione fra il pubblico.

A Claudio Raccagni è stata consegnata la Targa personalizzata da parte di Artexpò Promotion, in collaborazione con le rappresentanze culturali francesi.

Al termine della premiazione è stato offerto un rinfresco a tutti gli ospiti presenti.

Ed ecco di seguito i nomi degli artisti che hanno esposto alla V Biennale Ermitage du Riou:
Mario Barbujani, Carla Bartoli, Stefano Bellina, Paolo Benedetti, Teresa Bruno, Mario Caddeo, Claudio Calorio, Barbara Callio, Armida Luciana Campanaro, Salvatore Capriglione, Santa Carbone, Rocco Cardinali, Vincenzo Casu, Rosanna Cecchet, Pierfranco Cerutti, Stefano Dagna, Eva Petra De Cet, Antonio Della Rocca, Giusy Di Claudio, Guido Maria Di Filippo, Ada Sgrò Falconbello, Paolo Fogli, Erri Franzoso, Francesca Fumagalli, Giovanni Fumagalli, Lida Gagliardi, Marina Gallucci, Elisabetta Mangano, Eugenio Marchesi,Susanna Maccari, Giovanni Mattaliano, Helmuth Messner, Maria Naccarato, Michele Panfili, Adolfo Passione, Mansueto Luciano Mansueto Prandi, Melina Rapicavoli, Mariella Relini, Lucia Rotundo, Elio Rubini, Eleonora Russo, Antonino Sanfilippo, Lenci Sartorelli, Sandra Sartori, Anna Snlendorio, Andrea Soraperra, Gianna Stomeo, Marcello Ursomando, Paolo Uttieri, Grazia Varone, Verno, Giulio Volpin.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgiovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

 

Inaugurazione della V biennale d’arte Ermitage du Riou

Si è aperta ufficialmente la mostra d’arte dedicata ad Artisti italiani, selezionati e prescelti dalla critica, con grande entusiasmo di pubblico e di critica. Grandi aprezzamenti da parte dei visitatori per la mostra, che vede esposizione di opere davvero particolari, dal linguaggio pittorico e scultoreo ricco di significati, e particolare nella tematica affrontata e nelle tecniche espressive utilizzate.
Gli artisti, provenienti da ogni parte d’Italia, si cimentano nella presentazione di opere davvero originali, grazie alle quali hanno superato le selezioni da parte del comitato critico di Artexpò Promotion.

Sabato, alle ore 16, ci sarà la premiazione ufficiale degli artisti espositori, che riceveranno una targa ed il diploma; inoltre, durante la premiazione, sarà illustrato il lavoro di ogni artista, da parte dei critici presenti.
Sono attese personalità della cultura italiana e francese: Gerard Argelier, critico d’arte di Nizza; Michel Verdant, titolare della Galleria Victoria di Cannes, Giorgio Falossi, critico ed editore d’arte di Milano.
Gli Artisti troveranno ad accoglierli il prof Francesco Chetta e la prof. Mariarosaria Belgiovine, una stabile coppia di critici che da anni segue con cura la promozione degli Artisti, sempre alla guida di manifestazioni artistiche di sicuro successo.
Vogliamo ricordare che i due critici sono presenti con le mostre in Costa Azzurra (Nizza, Cannes, Mandelieu, Mondecarlo) dal 1996, confermando anno per anno la loro professionalità.
Ricordiamo la presenza dell manifestazioni al Radisson Sas di Nizza, alla galleria Le Patio di Mandelieu dal 2000, a Cannes all’Hotel Sofitel Mediterranee, alla Galleria di Chris’Arts, all’Hotel Metropol Palace di Montecarlo.

L’ingresso alla mostra, ed alla giornata di premiazione è libero. Durante la premiazione saranno lette alcune poesie del giovane poeta di Palazzolo Claudio Raccagni.
Nel prossimo articolo saranno pubblicati i nomi egli artisti premiati, ed i commenti dell’avvenimento.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgiovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

Grande attesa per la V biennale d’arte Ermitage du Riou

Oltre 200 richieste di iscrizione hanno caratterizzato la partecipazione alla V Biennale d’arte Ermitage du Riou. La Commissione ha valutato attentamente fino a giungere alla scrematura finale che ha portato in Costa Azzurra artisti altamente selezionati, ognuno dei quali presenterà una o due opere di gran classe. Gli  ammessi, circa 50, parteciperanno alla esposizione della V Biennale, che sarà allestita nella Galleria Le Patio a Mandelieu La Napoule.

La Galleria le Patio, situata in Avenue Henry Clews, sarà aperta al pubblico ed agli estimatori d’arte, nonchè critici, collezionisti e galleristi da mercoledì 12 a domenica 16 marzo, al mattino dalle 10 alle 12, ed il pomeriggio dalle 16 alle 19.

Sono attese diverse personalità della cultura italiana e francese, che si avvicenderanno nei giorni di apertura, valutando ulteriormente le opere esposte, per assegnare le ulteriori mostre in palio; i risultati saranno resi noti tramite comunicazione scritta, direttamente agli artisti a partire dal 31 marzo.
Sabato 15 marzo ci sarà la consegna dei premi assegnati agli artisti finalisti ed espositori, alla presenza dei componenti della commissione critica.
Durante la premiazione, sarà ospite Claudio Raccagni, giovane promessa della poesia italiana di Palazzolo sull’Oglio (Bs), con già al suo attivo diversi premi e riconoscimenti ottenuti con la pubblicazione delle sue opere.
Con l’occasione sarà presentato il suo ultimo lavoro, “Passo dopo Passo”, una raccolta di poesie, molte delle quali già premiate dalla critica letteraria.
L’artista si presenta per la prima volta in costa azzurra, per divulgare la sua opera anche in terra francese.
Vi aspettiamo tutti alla giornata di premiazione, sabato 15 marzo, con inizio della cerimonia alle ore 16, per offrirvi, al termine, un simpatico rinfresco.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgiovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

Gran Galà dell’Arte 2007

Si è inaugurata sabato 24 novembre a Portovenere, la terza edizione del Gran Galà dell’Arte, esposizione di Arte Contemporanea, organizzata da Art-Expò Promotion. Oltre un centinaio di opere in mostra nelle sale del Grand Hotel di Portovenere.
La manifestazione è stata aperta dal prof. Francesco Chetta, direttore artistico di Art-Expò Promotion,  che ha presentato gli artisti illustrando le loro opere in diretta. Le opere in esposizione raccolgono diverse tendenze e tecniche dell’arte contemporanea, pittura e scultura. Una belle carrellata di colori e forme, amalgamati dalla creatività degli Artisti.
Art-Expò Promotion ha voluto premiare il costante impegno degli Artisti consegnando loro una targa personalizzata, per confermare la loro professionalità. Alla premiazione era presente anche il prof. Gerard Argelier, critico d’arte di Nizza. Egli ha espresso la sua soddisfazione per la raccolta di opere d’arte in mostra a Portovenere, annunciando che opererà una selezione per i suoi Tour promozionali.
Questa edizione ha premiato Artisti selezionati, che si sono distinti nel campo artistico, ognuno di loro per una particolare tendenza artistica, evidenziando la capacità di esprimere il sentimento e l’emozione, doti e capacità uniche in un vero artista.

Portovenere è stata nominata nel 1997, Patrimonio mondiale dell’Unesco, con le adiacenti isole naturali di Palmaria, Tino, Tinetto e le Cinque Terre.
Un onore per gli Artisti essere ospitati in una città così importante per cultura, storia e tradizione; uno spunto in più per la loro ispirazione creativa, suscitata dalle scogliere, dagli strapiombi, dai carruggi caratteristici  e colorati. Un panorama, unico e ricco di suggestive armonie.
Al Grand Hotel di Portovenere, che ha ospitato la manifestazione, è stato fatto un omaggio da parte di un Artista premiato: Claudio Calorio ha donato una sua opera, una installazione sonora, con riproduzioni marine alla direttrice dell’hotel, la dottoressa Stefania, la quale ha ringraziato a nome di tutto lo Staff del Grand Hotel di Portovenere.

Nel pomeriggio, nella sala premiazioni del Grand Hotel di Portovenere, si è svolta la consegna delle targhe agli Artisti.

Sono stati insigniti del premio i seguenti Artisti:
Piera Arezzi, il segno del colore per la traduzione dei suoi sentimenti; Mario Barbujani, una traccia considerevole della qualità pittorica, creata con l’energia della sua versatilità gestuale; Carla Bartoli, un simbolismo che assume toni di spiccata emozione del racconto cromatico; Stefano Bellina, la capacità di trasmettere le bellezze della natura morta con sapiente gesto; Diego Biggi, creatività ed anticonformismo nell’espressione della sua naturale vena artistica; Caterina Brunetto, il fascino del paesaggio ligure con ricche espressioni cromatiche; Teresa Bruno, artista con formule cromatiche dalla comunicativa centralizzata verso la luce; Mario Caddeo, gestualità istintiva in grado di percepire l’essenza della sua memorialità; Claudio Calorio, ricerca e creatività per esternare il sentimento di percezione e dell’originalità; Roberto Carraro, scultura ricca di sensazioni dalle forme accattivanti; Enza Castelluzzo, una pittura che sprigiona il ritmo della sua capacità intuitiva; Vincenzo Casu, una pennellata marcata per sottolineare la sua sottile traduzione della realtà; Egidio D’Amore, la quiete del paesaggio attraverso il racconto dei suoi ricordi; Eva Petra De Cet, spazi di colore creano la giusta coreografia al fulcro della sua espressività; Lisy De Santi, colore e segno si sposano con la sapienza della sua professionalità; Andrea Di Felice, ricca la sua armonia cromatica tradotta dalla sua ricerca; Patrizia Falsetti, giusta conoscenza degli accostamenti con generosi inserti di memorialità; Maria Farisè, gioco di luci ed ombre nell’impostazione del suo paesaggio; Emanuela Fera, trasparenze e materialità nel suo intreccio creativo; Alfio Grasso, ottime le sue composizioni dalle ampie gestualità; Iole Grossi, la sua arte al servizio della natura per esternare le sue capacità descrittive; Luber, una ricerca dell’inconscio con accenti posti sulla poesia intuitiva; Pietro Macchialo, l’espressione delle sue maternità  coinvolgono con decisa attrazione cromatica; Patrizia Maffei, i volti e le figure realizzano l’armonia della sua ricerca pittorica; Gilda Maggiore, il colore è vita ed emozione nella raccolta delle sue opere; Mirella Manara, i paesaggi trasformati dalle sue brevi pennellate; Agata Marletta, un disegno che sviluppa le sue conoscenze artistiche; Mario Masoli; segna la sua realtà con le ironie della sua espressione; Susanna Murgia, la qualità dei suoi racconti tradotti dal segno e dal colore; Maria Naccarato, sintesi della descrizione e della tavolozza per i suoi tumulti interiori; Mansueto Luciano Prandi, unione di simboli e di colori frutto di una ricerca dell’emotività; Rosanna Nisi, preziose applicazioni della sua arte descrivono la presenza di emozioni interiori; Giuseppina Maddaluno, accenna i suoi paesaggi e le figure con delicate armonie del gesto; Antonio Barabino, evoluzioni della memoria  e delle sue espressività evocate dall’inconscio; Rosalba Maldera, eccezionali emozioni osservando la sua opera molto convincente; Lucia Paese, un viaggio nel colore intenso e soddisfacente; Maurizio Valente, la sua elaborazione gli concede ottime descrizioni dell’arte della trasformazione; Silvio Galia, artista di ottime qualità con essenziali; Enrica Bigotto, il colore si fonde con la pennellata ricca di espressione; Leonzio Mangione, notevoli le estensioni cromatiche di chiara matrice impressionista; Melina Rapicavoli, la visione della realtà con il notevole apporto del ricordo emozionale; Marzia Meneghini, i segni cromatici si incrociano con la sua capacità di descrizione; Leonardo Giardina, capacità espressive evocate dalla sua traccia creativa e cromatica; Mirko Roncelli,  colore materico in grado di fornire la traduzione delle sue intense emozioni; Alessandra Rossetti, poesia romantica del colore e dei ricordi; Lucia Rotundo, capacità selettiva dell’emozione guidata dalla sua spiccata creatività; Vincenzo Santoro, espressione della natura realizzata con una ricca scelta del colore; Mary Sargent, emozioni del cromatismo con rapide essenze della memoria; Ernesto Schiano, costruzione di una ricerca dalle materiche simbologie; Andrea Soraperra, sculture e bassorilievi che esprimono grandi ed efficaci ritmi del suo inconscio; Fernando Stufano, una pitura che si affaccia al mondo del surreale con eleganza del segno e del contenuto; Giulio Volpin, fantasie armoniche nell’espressione del paesaggio ricco di cromatismi; Elettra Spalla Pizzornio, un gusto interpretativo che analizza la semplicità del colore e del gesto per la perfezione della sua creatività.

Si ringrazia per l’ospitalità lo staff del Grand Hotel di Portovenere. Per il servizio fotografico, Antonio Chetta e Melissa Signorelli. Per l’assistenza al premio Mario del Tito, responsabile per le esposizioni in Riviera Adriatica.
Si ringrazia lo studio Kev Graphic & Web Design per l’assistenza tecnica alle riprese e per tutta la realizzazione della parte grafica, web e multimediale dell’evento.
È disponibile un DVD ricordo della cerimonia disponibile per tutti coloro che ne faranno richiesta via mail o telefonicamente allo            0377 911163      . È possibile ordinare il DVD e pagarlo comodamente in contrassegno al ricevimento del pacco.


Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgiovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

 

Gran Galà dell’Arte 2007_Portovenere

Prossima esposizione d’arte, con Artisti presentati da Art-Expò Promotion a Portovenere, per la IV edizione del Gran Galà del’Arte 2007.
La rassegna prevede la partecipazione direttamente con invito personale, in quanto la mostra è a numero chiuso.
Saranno esposte opere di Artisti contemporanei, con vari soggetti e tecniche, dall’olio su tela, alla tecnica mista, all’acquerello e la grafica. Non manca la presentazione della scultura, affidata a nomi che si sono distinti durante l’anno in Fiere d’Arte e mostre internazionali.
L’apertura ufficiale della mostra, sabato 24 novembre, vedrà la consegna dei premi agli Artisti da parte dei componenti della Commissione critica.
Saranno presenti: dottor Giorgio Falossi, critico e storico dell’arte, direttore della casa editrice Il Quadrato di Milano; prof. Mariarosaria Belgiovine, scrittrice, giornalista e critico, autrice del volume d’arte New Art Collection 2000 e del volume di prossima pubblicazione Arte e Collezionismo 2008;  prof. Francesco Chetta, direttore di Art-Expò Promotion; prof. Gerard Argelier, critico d’arte di Nizza; dott. Jean Jacques Segall, responsabile alla cultura per le Alpi marittime; dott.Rodolfo Grossi, estimatore d’arte.
La mostra sarà allestita nelle sale espositive del Grand Hotel di Portovenere, località famosa per il turismo e per essere  stata inserita fra i Patrimoni del’Unesco.
Il suo nome deve l’origine all’antichissima presenza di un tempio dedicato proprio ala dea della bellezza; vista dal mare, Portovenere offre un colpo d’occhio notevole, per la bellezza dei suoi colori  e della alte scogliere , e spazi verdi che si gettano nel mare.
A poche decine di metri dalla terraferma, sorge isola Palmaria, isola del Tino e isola del Tinetto. Nell’isola della Palmaria si aprono due grotte: a livello del mare la Grotta Azzurra e più in alto la grotta dei Colombi. Al termine della strada che da sbocco sul mare, proprio sulla punta, si erge la chiesetta di S. Pietro, dove affacciandosi si può godere di uno splendido panorama, e più in alto si possono osservare i ruderi del vecchio castello.

Sono attesi numerosi artisti ed accompagnatori che non si lasceranno sfuggire l’occasione di ammirare uno dei posti più belli di questa nostra Italia.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgiovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”

Appuntamento Gran Prix de la Cote d’Azur

Si è conclusa la dodicesima edizione del Grand Prix de la Cote d’Azur, una manifestazione a premi organizzata da Euro Art Expo.
Durante la mostra, sono state esposte le opere di Artisti italiani, selezionati dalla critica internazionale.
Sono state presentate delle opere particolari ed originali.Notevoli le sculture di Fabio Pigani, opere in acciaio eseguite con assoluta accuratezza e Roberto Carraro, con le sue opere in legno, modellate con ottima espressività.

Fondamentale il giudizio del critico d’arte Gerard Argelier e del prof. Francesco Chetta, che hanno contribuito alla selezione operata per l’esposizione, con la collaborazione del critico d’arte dott. Giorgio Falossi e del gallerista Michel Verdant.

La Galleria Le Patio di Mandelieu, ha ospitato la mostra dal 23 al 28 ottobre, con grande affluenza di pubblico e di personalità della cultura, invitate al vernissage.

Oltre 110 gli artisti iscritti per la selezione al concorso Grand Prix de la Cote d’Azur, mentre quelli ammessi alla rassegna sono stati 45, risultati i più meritevoli. Sono stati assegnati premi per tendenza e tecnica, ed in inoltre premi speciali messi a disposizione della Giuria, dalla Critica italiana e dalla critica francese.

Ed ecco i nomi degli Artisti finalisti premiati:

Rosalba Maldera, di Pontinia (Lt) opere figurative, descritte con intensa emozione; Gina Buonasera, di Marsala (Tp) una gestualità istintiva, con ottima padronanza del colore; Luisa Marangon, di Oleggio (No)  pittura creativa, realizzata con ottime finiture; Egidio D’Amore, di Scanzano Jonico (Mt) un riconoscente omaggio alla natura con i suoi ideali cromatici; Vincenzo Casu, di Oristano colore e segno trasformano la visione della sua realtà; Carla Bartoli, di Montefiascone (Vt) un filtro emotivo dalle sembianze simboliche per i suoi diari artistici; Eva Petra de Cet, di Cesiomaggiore (Bl) l’astrazione del colore concretizza la sua  creatività; Luisa Bertolotto, di Sanremo le sue descrizioni scaturiscono dalle profondità della sua emozione; Vincenzo Santoro, di Taranto nel suo dialogo con la natura, riesce ad esternare luminosi contrasti emotivi; Melina Rapicavoli, di Belpasso (Ct) paesaggista, accoglie ottimamente la descrizione del vero; Valeria Ballestrazzi, di Capoterra (Ca) ogni soggetto a lei affidato diventa frutto di passione cromatica; Mansueto Luciano Prandi, di Cameri (No) nei suoi dipinti c’è il racconto, il sogno, e l’incantesimo dell’istinto creativo; Elena Cicchetti di Viterbonelle sue mareggiate si osserva la potenza della natura evocata dal suo gesto; Lucia Rotundo, di Catanzaro un’Artista che manipola la materia per creare fusioni di intima poesia; Bartolomeo Campanile di Milano racconti della realtà, con il massimo rispetto del cromatismo; Stefano Bellina di Scanzorosciate (Bg) perfezione nelle velature, ottimamente rivolte ai sogetti naturali; Andrea Soraperra, di Canazzei (Tn)scultore dalle felici evoluzioni figurative, ricche di evocazioni mentali; Antonio Isacco, di Rogeno (Lc) una logica espressiva costruita sui binari delle provocazioni istintive; Gianfranco Gavirati, di Gubbio  pittura materia, che non risparmia la seduzione della gestualità; Fernando Stufano, di Giovinazzo (Ba) i ritmi del suo inconsico rivelati da una pittura con risvolti mitologici; Alfio Grasso, di Torino  il gesto pittorico asseconda le evoluzioni della materia cromatica; Mario Caddeo, di Roma opere ricche di istintività, che non si fermano ala richiesta esteriore, ma vanno oltre; Mirco Roncelli, di Villa d’Almè (Bg) il colore come forma di espressione totale, nella comprensione del suo segno creativo; Lucia Paese, di Acri (Cs) trasformazione del colore mediante le sue emozioni, con il coraggio di donare verità espressive; Diego Biggi, di La Spezia una creatività che risolve ogni dubbio della sua perfezione creativa, votata all’istinto; Fabio Pigani, di Udine la scultura come fonte di rivelazione creativa; Rosanna Nisi, di Grottaglie (Ta) preziosi inserti che privilegiano le impronte della sua emozione; Nicola di Filippo, di Palinuro, simbologia della memoria realizzata da preziose cromie; Maria Naccarato, di Cosenza  uno sguardo oltre l’infinito, per rivelarci la sua anima creativa; Aldo Toscano, di Rende (Cs) un viaggio fra la mitologia ed il fantastico, suggellato da suggestive parvenze monocromatiche; Pietro Macchialo, di piovesi Torinese (To) precisione ed immediatezza nello studio dei suoi paesaggi; Carlo Geron, di Villa del Conte (Pd) notevole la sua capacità di descrivere la quiete paesaggista, con tonalità efficaci; Ernesto Giorcelli, di Casale Monferrato il suo racconto si popola di molteplici particolari con perfetto equilibrio; Mauro Raiteri, di Casale Monferratoun’Artista con la capacità di trasformare la realtà con il riverbero dell’emozione; Roberto Carraro, di Villanova (Pd) le sue sculture interagiscono con il suo fermento creativo; Giancarlo De Dominicis, di Santa Maria delle Mole (Rm) pittura ricca di classicismo, pur con inserti post-moderni; Mary Malacarne, Roma una figurazione della natura evocata dal suo alfabeto interiore; Susanna Murgia, di Assemini (Ss)  le sue espressioni evidenziano l’assoluta pulizia del colore, filtrando l’armonia dei soggetti; Giovanna Sacripante, di Fregene (Rm) gestualità maestosa nel saper descrivere l’impeto della natura; Piera Arezzi, di Bacoli (Na) il suo simbolico motivo espressivo segue la sintesi della ricerca geometrica del color; Mario Masoli, di Faenza (Ra) un paesaggio che assume i contorni delle sue espressioni figurative; Enrica Migotto, di Treviso segno e colore per un filtro emotivo, ricco di suggestione; Alessandra Rossetti, di San Giuliano Milanese (Mi) la classe pittorica conferma ogni sua espressione creativa, come immagine della sua professionalità; Lisy De Santi, di Corlo Formigine (Mo) le vedute paesaggiste e le molteplici nature morte, esprimono la sua perfezione della comunicativa; Ernesto Schiano, di Quarto (Na) creatività soggettiva e particolare in grado di offrire una visone originale della sua materia ricerca; Andrea de Felice, di Napoli grande capacità di evocare sentimenti con l’emozione del suo segno.

Al termine della premiazione degli Artisti finalisti, è stato offerto un cocktail a tutti gli ospiti intervenuti, ed in serata l’incontro si è concluso con la cena ufficiale al Ristorante Le Riou di Mandelieu

Si ringrazia lo studio Kev Graphic & Web Design per l’assistenza tecnica alle riprese e per tutta la realizzazione della parte grafica, web e multimediale dell’evento.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgiovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”