IMMAGINE 2009 – Reggio Emilia

Una sobria rassegna espositiva che ha coinvolto oltre 150 Gallerie e 15 case editrice d’arte, all’interno dei padiglioni delle fiere di Reggio Emilia. L’esposizione in fiera si è inaugurata il venerdi 27 novembre e si è conclusa lunedi 30 novembre.

Artexpò Gallery, con la direzione di Mariarosaria Belgiovine, ha presentato alcuni Artisti selezionati che si sono subito distinti per la loro ricerca e per la tematica affrontata.

Artisti coerenti con il loro obiettivo, pronti a seguire un percorso promozionale che non lascia nessun dubbio sulla qualità e sulla preparazione degli artisti presentati. Artexpò Gallery ha ricevuto i complimenti dello staff organizzativo della fiera, e del direttore artistico di Immagina, dottor Renzo Mezzacapo, per la qualità delle opere esposte. Notevole interesse hanno suscitato anche la presenza delle opere in permanenza di Artexpò Gallery: Antonio Bueno, Xavier Bueno, Antonio Nuziante, Athos Faccincani,Remo Squillantini, Giovanni Cappelli, Romano Buratti.

Ed ecco i nomi degli artisti presentati da Artexpò Gallery a Immagine Arte Fiera 2009:

SHEDDY, un’artista con grandi affermazioni alle spalle, presentato in esclusiva da Artexpò Gallery, ha esposto la sua ultima produzione dal ciclo “Labyrint” , creati con particolari materiali ed una tecnica intuitiva, che sottolinea ancor più il valore di quest’Artista.

MAX PRAT , ha presentato le sue opere, frutto di una recente ricerca cromatica e segnica, con simboli che si incontrano sulla tela e danno corpo alle sue emozioni, con un ricercato equilibrio di tonalità che tuttavia mette in luce i suoi dialoghi interiori.

MIRELLA MOMENTE’, evocativa sete di ricerca sempre in movimento, e come tale ci offre le sue opere con un continuo filo conduttore, posto nella grande anima della materia, dove ella si immerge per estrarre la purezza infinita della sua creatività.

DAVIDE BARBANERA, poeta dell’arte, con le sue opere racconta ed inventa i suoi emotivi silenzi, con gusto e garbo espressivo, ricco di pulsione evocativa.

ROBERTO BRECCIA, artista in continua e crescente ricerca, segue il dialogo del suo istinto, perfezionando l’applicazione materica e l’accostamento cromatico, con pura espressione emotiva.

CARLA MONTI, ha presentato delle opere coinvolgenti ed emozionali, una figura espressiva che supera l’oggettività del personaggio, lasciando che il suo gesto pittorico penetri il dipinto, con l’ausilio di un’ottima tavolozza.

LORENZA BUCCELLA, le sue opere sono chiare e ricche di espressività, con il suo lavoro creativo definisce la perfezione materica maturando la conoscenza dei contrasti, e l’accurata selezione dei particolari.

SILVIA IVALDI, generosa ed intuitiva, segue la sua creatività soffermandosi su scorci ben eseguiti, che richiamano situazioni emozionali, ma ancor più marcata è la sua creatività nelle nature morte e nei suggestivi primi piani, offerti con garbo dalla sua creatività.

SALVATORINO CASULA, pittura ricca di riflessioni cromatiche, non si limita allo studio del paesaggio, ma ne analizza l’interiorità, proseguendo il viaggio creativo con l’apporto di materiali che avvolgono le sue opere di magica e segreta armonia contemplativa.

CHIARA BISSOLA, una serenità floreale che ha saputo trasformare in poesia visiva, utilizzando tecniche perfette per l’esecuzione evocativa, dai generosi cromatismi capaci di dare la giusta energia al suo dipinto.

EMANUELA FERA, artista profondamente creativa, sa ben definire i suoi ritmi di ricerca, proponendo opere preziose e ricche di trasparente armonia, consapevole di saper dfiltrare ogni benché minima percezione emozionale.

LENCI SARTORELLI, pittura dell’inconscio con le sue energiche pennellate rivolte allo studio di una natura viva e rivalutata dalla sua gestualità, sempre opportunamente in crescendo con le sue l

MARIA PAOLA ROSSETTI, notevole equilibrio cromatico per una esecuzione pittorica di ottimo pregio, dai colori vivaci ed in alcuni casi, apprezzati e suggestivi monocromatismi che sanno raccontare la natura con visioni intime e personali.

ELENA FONTANESI, opere istintive ed attraenti per la loro formulazione evocativa, con saggio equilibrio tonale che segue un percorso creativo, frutto di seduzioni cromatiche.

ELISABETTA FONTANA, una evoluzione della sua ricerca materica, sottolineata dal suo impeto creativo capace di trasformare le sue richieste emozionali in suggestive tracce di creatività per una ricerca in continuo crescendo.

Da sottolineare la presenza in fiera dello stand editoriale di EFFECI EDIZIONI D’ARTE. L’editore Francesco Chetta, nei giorni della fiera, ha presentato il suo progetto PROMO TOUR ART FAIR proponendo la visione in HD delle opere degli artisti da lui promossi: BRECCIA, SHEDDY, FONTANA,MOMENTE’, RUSSO, PRAT, FONTANESI, LUCATO.

La promozione degli artisti è proseguita anche con la distribuzione agli operatori del settore, delle brochure limited edition, realizzati dalla casa editrice.
Quattro giorni di intenso full immersion nel mondo dell’arte, con ampie soddisfazioni sia da parte di Artexpò Gallery, che degli Artisti presentati.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”