Gran Galà dell’Arte 2007_Portovenere

Prossima esposizione d’arte, con Artisti presentati da Art-Expò Promotion a Portovenere, per la IV edizione del Gran Galà del’Arte 2007.
La rassegna prevede la partecipazione direttamente con invito personale, in quanto la mostra è a numero chiuso.
Saranno esposte opere di Artisti contemporanei, con vari soggetti e tecniche, dall’olio su tela, alla tecnica mista, all’acquerello e la grafica. Non manca la presentazione della scultura, affidata a nomi che si sono distinti durante l’anno in Fiere d’Arte e mostre internazionali.
L’apertura ufficiale della mostra, sabato 24 novembre, vedrà la consegna dei premi agli Artisti da parte dei componenti della Commissione critica.
Saranno presenti: dottor Giorgio Falossi, critico e storico dell’arte, direttore della casa editrice Il Quadrato di Milano; prof. Mariarosaria Belgiovine, scrittrice, giornalista e critico, autrice del volume d’arte New Art Collection 2000 e del volume di prossima pubblicazione Arte e Collezionismo 2008;  prof. Francesco Chetta, direttore di Art-Expò Promotion; prof. Gerard Argelier, critico d’arte di Nizza; dott. Jean Jacques Segall, responsabile alla cultura per le Alpi marittime; dott.Rodolfo Grossi, estimatore d’arte.
La mostra sarà allestita nelle sale espositive del Grand Hotel di Portovenere, località famosa per il turismo e per essere  stata inserita fra i Patrimoni del’Unesco.
Il suo nome deve l’origine all’antichissima presenza di un tempio dedicato proprio ala dea della bellezza; vista dal mare, Portovenere offre un colpo d’occhio notevole, per la bellezza dei suoi colori  e della alte scogliere , e spazi verdi che si gettano nel mare.
A poche decine di metri dalla terraferma, sorge isola Palmaria, isola del Tino e isola del Tinetto. Nell’isola della Palmaria si aprono due grotte: a livello del mare la Grotta Azzurra e più in alto la grotta dei Colombi. Al termine della strada che da sbocco sul mare, proprio sulla punta, si erge la chiesetta di S. Pietro, dove affacciandosi si può godere di uno splendido panorama, e più in alto si possono osservare i ruderi del vecchio castello.

Sono attesi numerosi artisti ed accompagnatori che non si lasceranno sfuggire l’occasione di ammirare uno dei posti più belli di questa nostra Italia.

Queste opere sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. La copia letterale e la distribuzione di questi articoli nella sua integrità o parzialità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che la nota sotto riportata sia riprodotta integralmente e che sia mantenuto il collegamento al sito: “Articolo tratto dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione dell’autore Mariarosaria Belgiovinefoto tratte dal sito www.artexpo-gallery.it per gentile concessione di Kev –www.kev.it”