Matteo Milli

 

 

Autodidatta. “Mi è sempre piaciuto il disegno. All’inizio a china; poi con gli acquerelli. Sperimento anche nel mondo dell’illustrazione. Ora dipingo con in acrilico.” Così si presenta l’Artista Libero Matteo Milli di Apecchio, nato il 27/07/1991 (diplomato geometra), che aggiunge: “Unisco la mia passione per la Pittura con quella per i Miti e la Storia, dipingendo ritratti e mitologie antiche. Da qualche anno mi immergo nell’oscurità di Caravaggio,il più grande rinnovatore della Pittura. La realtà va indagata con lo strumento della pittura. Una pittura basata su “l’equilibrio fondato sul disequilibrio“(il Movimento). Poi c’è un segreto. E’ questa la mia visione”.